LA BOSCA S.BERNARDO A CACCIA DELL’OTTAVO POSTO CON BRESCIA

Mercoledì, alle 20.30, le biancorosse ospiteranno la Banca Valsabbina Millenium

Lise Van Hecke, opposto della BOSCA S.BERNARDO CUNEO, ha chiuso la partita con Casalmaggiore con 20 punti realizzati (Credit Marco Collemacine MC FOTOREPORTER)

Van Hecke: «Al Pala UBI Banca i tifosi sono l’arma in più; gara difficile, ma l’obiettivo è continuare a vincere in casa»

Dopo la bella vittoria arrivata domenica contro la forte Casalmaggiore, per la BOSCA S.BERNARDO CUNEO è già tempo di tornare in campo. Domani, mercoledì 30 gennaio, alle 20.30 le biancorosse saranno nuovamente protagoniste al Pala UBI Banca per l’importante sfida con la Banca Valsabbina Millenium Brescia. Una gara tra due neopromosse che, nelle previsioni di inizio stagione, poteva essere determinante per la lotta salvezza, ma che oggi diventa invece cruciale per continuare a sognare i playoff.

Le biancorosse di coach Pistola arrivano da 5 vittorie consecutive in campionato al Pala UBI Banca, ma dovranno fare i conti con una Brescia molto agguerrita, reduce da 6 punti senza concedere nemmeno un set contro Club Italia e Filottrano. Le ‘Leonesse’ occupano attualmente l’ottavo posto in classifica con due punti di vantaggio sulle ‘gatte’, rendendo così ancora più interessante questa sfida.

Coach Mazzola potrà contare sull’intero roster a disposizione, mentre la panchina cuneese deve fare i conti con gli acciacchi di Srna Markovic, assente nell’ultima gara contro Casalmaggiore, la cui presenza è ancora incerta in vista del match di domani sera.

 

«Cinque vittorie consecutive al Pala UBI Banca sono per noi importantissime – dichiara Lise Van Hecke, opposto della BOSCA S.BERNARDO CUNEO – perché in casa abbiamo un giocatore in più: sono i nostri tifosi che si stanno facendo sentire sempre più, per noi un orgoglio. Siamo soddisfatte del nostro gioco, ma possiamo crescere ancora. Domenica abbiamo anche dimostrato di poterci riprendere dopo una brutta partenza, una reazione d’orgoglio che ci deve rimanere bene impressa nella mente. Brescia sarà affamata, ma scenderemo in campo con piena convinzione nei nostri mezzi. Sarà di certo una gara difficile, ma continuare a vincere al Pala UBI Banca è il nostro obiettivo. Mi attendo un finale di campionato entusiasmante e se all’andata l’obiettivo era la salvezza, ora vogliamo spingere lo sguardo oltre, regalando a questa piazza una posizione nei playoff».

 

LIVE MATCH – Sarà possibile seguire l’evento grazie agli aggiornamenti live sui social della Cuneo Granda Volley (pagina Facebook e profilo Instagram) oltre alla diretta streaming su LVF TV: tutta la Samsung Volley Cup trasmessa dalla web-tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Non solo livematch e on demand, anche highlights, interviste e format originali dedicati agli abbonati.

 

BIGLIETTI – Sono disponibili online (www.liveticket.it/cuneograndavolley) e presso la sede della Cuneo Granda Volley, in via Bassignano 14 a Cuneo, (lunedì – venerdì 10-12, 15-19) i titoli biglietti per assistere al match.

 

SAMSUNG VOLLEY CUP A1 – quinta giornata di ritorno
Martedì 29 gennaio, ore 20:30
Zanetti Bergamo – Imoco Volley Conegliano

Mercoledì 30 gennaio, ore 20:30
Club Italia Crai – Igor Gorgonzola Novara
BOSCA S.BERNARDO CUNEO – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Unet E-Work Busto Arsizio – Reale Mutua Fenera Chieri
Lardini Filottrano – Èpiù Pomì Casalmaggiore

Giovedì 31 gennaio, ore 20:30, diretta RaiSport+HD
Saugella Team Monza – Il Bisonte Firenze

Riposa: Savino del Bene Scandicci

CLASSIFICA: Savino Del Bene Scandicci 39, Imoco Volley Conegliano*, Igor Gorgonzola Novara 37; Saugella Team Monza 30; Unet E-Work Busto Arsizio* 29; Épiù Pomì Casalmaggiore 26; Il Bisonte Firenze 25; Banca Valsabbina Millenium Brescia 23; BOSCA S.BERNARDO CUNEO*, Zanetti Bergamo 21; Lardini Filottrano* 11; Reale Mutua Fenera Chieri 5; Club Italia Crai 2.
* una partita in meno