Prima assemblea soci per la Cuneo Granda Volley

La neonata società si è radunata presso il Draconerium Hotel di Dronero

I Soci della Cuneo Granda Volley riuniti in assemblea presso il Draconerium Hotel di Dronero (credit Ufficio Stampa Cuneo Granda Volley)

Borgna: “Abbiamo basi solide, tanta umiltà e voglia di continuare a crescere”

La neonata Società Sportiva Dilettantistica a Responsabilità Limitata Cuneo Granda Volley, protagonista di una stagione di vertice nella Samsung Galaxy VolleyCup A2, ha radunato per la prima volta in assemblea i suoi numerosi soci. Un cammino spedito, quello del sodalizio guidato dal presidente Borgna, che dopo la sua formalizzazione ad inizio ottobre si è rapidamente affermato come punto di riferimento per la pallavolo provinciale, raccogliendo consenso non solo di pubblico ma soprattutto di sostenitori, con una base sociale ‘allargata’ che ha convinto molti privati ad investire nel progetto.

La prima Assemblea dei Soci è andata in scena venerdì 9 marzo, presso il Draconerium Hotel di Dronero, partner della società stessa. Alla presenza della maggioranza dei 45 membri del corpo sociale del sodalizio, il presidente Diego Borgna ha tracciato un bilancio riferito alle attività di questa prima stagione: «Non posso che accogliere tutti i Soci con profonda soddisfazione. Ognuno dei presenti ha contribuito alla costruzione di questa grande Casa del Volley cuneese che ad oggi gode di ottima reputazione in tutta Italia non solo per il glorioso passato che ha fatto rimbalzare il nome della nostra Città in tutta Europa ma soprattutto per il nuovo cammino che stiamo intraprendendo con basi solide, tanta umiltà e grande voglia di continuare la nostra crescita».

Al presidente fa eco l’intervento del direttore generale Ezio Barroero: «In questi mesi ci siamo resi conto di avere un potenziale umano di inestimabile valore. Siamo un gruppo di volontari che dedicano alla propria Città buona parte del tempo libero e non solo, per questo dobbiamo essere ambiziosi e sempre più consapevoli del nostro potenziale. Spesso siamo poco propensi a comunicare le tante cose fatte, un difetto molto cuneese… Ad esempio, in pochi sanno che il progetto #WeAreFamily sta avendo ottimi riscontri presso le attività commerciali aderenti al progetto grazie all’iniziativa dei buoni sconto. Un’idea che contribuisce alla diffusione capillare del potente messaggio sportivo: uniti si vince! Per affrontare con maggiore fiducia il nostro futuro societario dobbiamo entrare nelle case non solo del capoluogo ma dell’intera Provincia, utilizzando il ‘mezzo sportivo’ per portare in giro per l’Italia non solo il nome ma anche le tante eccellenza di cui il nostro territorio è estremamente ricco».

Dopo il successo dell’edizione 2017, nelle prossime settimane verranno inoltre resi noti i dettagli della “Lotteria dello Sport” che vedrà coinvolta non solo la Cuneo Granda Volley ma anche altre società sportive della Provincia.

2018-03-12T16:23:08+00:00