Dopo il Derby delle bollicine la Bosca S.Bernardo disputerà altre tre partite al Pala UBI Banca nel mese di febbraio (credit Creattiva Agency)

Domenica 7 per una Bosca S.Bernardo ancora priva di Ungureanu
una sfida sulla carta impossibile da affrontare a mente libera

Candi: «Senza pressioni e con l’obiettivo di proseguire nel nostro percorso di crescita»

Domenica 7 in un Pala UBI Banca di Cuneo ancora a porte chiuse arrivano le campionesse del mondo dell’Imoco Volley Conegliano, a punteggio pieno in campionato e con appena sei set lasciati per strada fino a questo momento. Quella che attende la Bosca S.Bernardo Cuneo nella nona giornata del girone di ritorno (ore 17, diretta streaming su www.lvftv.com) è dunque una missione impossibile, che però le gatte affronteranno con l’obiettivo di consolidare le sicurezze ritrovate grazie alla vittoria sulla Delta Despar Trentino e perfezionare l’inserimento della nuova arrivata Massiel Matos, ancora titolare stante la perdurante assenza di Ungureanu (per lei nuovi controlli medici lunedì 8).

QUI BOSCA S.BERNARDO CUNEO Il successo conquistato domenica 31 gennaio sulla Delta Despar Trentino ha restituito morale e fiducia alla Bosca S.Bernardo Cuneo in vista dell’ultimo scorcio di regular season, che ad eccezione del Derby delle bollicine offre alle gatte diverse opportunità per consolidare una situazione di classifica che al momento le vede settime con ventidue punti in diciannove partite disputate. Nel match con la capolista coach Pistola dovrà fare a meno di Adelina Ungureanu, ancora a riposo per il risentimento muscolare che l’ha tenuta lontana dal campo nella sfida con la Delta Despar Trentino; per lei sono previsti nuovi controlli medici lunedì 8. Ci sarà dunque nuovamente spazio per la schiacciatrice dominicana Massiel Matos, che ha bagnato l’esordio italiano con una buona prestazione e un ottimo atteggiamento. La maggior parte delle gatte si troveranno ad affrontare l’Imoco Volley Conegliano per la prima volta in carriera: nella sfida di andata dello scorso primo novembre la Bosca S.Bernardo Cuneo, con dieci giocatrici e l’intero staff tecnico ancora positivi al Covid-19, si presentò al PalaVerde con soli tre elementi della prima squadra (Bici, Fava e Stijepic) e cinque giocatrici della formazione di Serie B2 della UBI Banca Bosca Cuneo. Contro le big del campionato le gatte hanno sfoderato alcune delle loro migliori prestazioni, e non mancano certo gli stimoli per continuare questo trend nella sfida con le Pantere: confrontarsi con alcune delle migliori giocatrici al mondo è un ottimo viatico per affrontare le ultime quattro sfide di regular season con la giusta mentalità.

UFFICIALIZZATA LA FORMULA DEI PLAYOFF Nella giornata di giovedì 4 la Lega Pallavolo Serie A Femminile ha ufficializzato la formula dei playoff a dodici squadre che prenderanno il via nel weekend del 20-21 marzo, quello successivo alla Final Four di Coppa Italia. La Bosca S.Bernardo Cuneo, che ha concluso il girone di andata fuori dalle prime otto non qualificandosi così per la Coppa Italia, avrà dunque tre settimane di tempo tra la fine del girone di ritorno e l’inizio dei playoff da sfruttare al meglio per preparare le sfide da dentro o fuori che valgono una stagione.

QUELLI CHE ASPETTANO…, IL PREPARTITA LIVE DALLE ORE 16:15 Debutta domenica 7 il nuovo format prepartita di Cuneo Granda Volley condotto da Paolo Cornero, responsabile marketing e comunicazione. Appuntamento a partire dalle ore 16:15 sulla pagina Facebook della società per un avvicinamento alla partita con un ricco parterre di ospiti: il direttore sportivo Gino Primasso, gli allenatori delle due squadre Daniele Santarelli e Andrea Pistola, Attilio Degioanni, presidente provinciale dell’Unione Sportiva Acli, Giorgio Chiesa, presidente dell’associazione WeCuneo e Riccardo Meynardi, cofounder di Domestic Tree, agenzia di web, grafica, comunicazione e marketing partner del sodalizio di via Bassignano.

LE PAROLE DI SONIA CANDI Sonia Candi, centrale della Bosca S.Bernardo Cuneo, presenta così la sfida con l’Imoco Volley Conegliano: «Dovremo concentrarci più a noi e fare il nostro gioco, portando avanti quello che abbiamo costruito nelle scorse settimane. Siamo riuscite a inserire bene nel nostro gruppo anche la nuova arrivata Matos. Le opzioni di gioco di Conegliano sono davvero tante e in più hanno una delle palleggiatrici più forti al mondo, che rende il loro gioco di difficile lettura anche per noi centrali. Dovremo cercare di servire bene per non far avere palla in mano a Wolosz e provare a contenerle in difesa e a muro. Confrontarsi con avversarie di questo livello sarà molto stimolante; è una sfida da vivere senza pressioni e con l’obiettivo di divertirsi e continuare nel nostro percorso di crescita per affrontare al meglio il finale di stagione».

LE AVVERSARIE Dopo il tour de force da cinque partite in otto giorni conclusosi sabato 30 gennaio con il successo sulla Saugella Monza, per l’Imoco Volley Conegliano è arrivata una settimana senza impegni ufficiali. Le Pantere, imbattute in campionato e in Champions League, hanno recuperato la centrale Raphaela Folie ma potrebbero dover ancora fare a meno della schiacciatrice Miriam Sylla, fuori dallo scorso 17 gennaio per un infortunio alla spalla.

I PRECEDENTI Sei vittorie per l’Imoco Volley Conegliano in altrettanti confronti

GLI ARBITRI Giorgia Spinnicchia e Massimiliano Giardini

COME SEGUIRE IL MATCH DA CASA Diretta streaming su www.lvftv.com.

Bosca S.Bernardo Cuneo – Imoco Volley Conegliano

Domenica 7 febbraio 2021 – ore 17, Pala UBI Banca (Cuneo)

Bosca S.Bernardo Cuneo: 1 Bici, 3 Matos, 4 Battistino, 5 Turco, 6 Giovannini, 8 Candi, 12 Fava, 13 Signorile (C), 14 Stijepic, 15 Zannoni (L), 16 Zakchaiou, 20 Gay. All. Pistola, 2° Petruzzelli.

Imoco Volley Conegliano: 1 Caravello (L2), 3 Gicquel, 4 Butigan, 5 De Kruijf, 7 Folie, 9 Omoruyi, 10 De Gennaro (L), 11 Adams Mckenzie, 14 Wolosz (C), 15 Hill, 17 Sylla, 18 Egonu, 19 Fahr. All. Santarelli, 2° Lionetti.

 

Girone di ritorno – 9^ giornata: il programma completo

Sabato 6 febbraio,

Il Bisonte Firenze – Reale Mutua Fenera Chieri ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)

Domenica 7 febbraio, ore 17 (diretta LVF TV)

Bosca S.Bernardo Cuneo – Imoco Volley Conegliano

Zanetti Bergamo – Banca Valsabbina Millenium Brescia

Mercoledì 10 febbraio, ore 19 (diretta LVF TV)

Igor Gorgonzola Novara – Delta Despar Trentino

Domenica 7 marzo, ore 17 (diretta LVF TV)

Savino Del Bene Scandicci – Saugella Monza

Rinviata a data da destinarsi VBC Èpiù Casalmaggiore – Unet E-Work Busto Arsizio

Riposa: Bartoccini Fortinfissi Perugia

CLASSIFICA

Imoco Volley Conegliano 60 (20-0); Igor Gorgonzola Novara 49 (17-3); Saugella Monza 42 (15-4); Reale Mutua Fenera Chieri 37 (12-6); Savino Del Bene Scandicci 31 (10-8); Unet E-Work Busto Arsizio 28 (9-9); Bosca S.Bernardo Cuneo 22 (9-10); Vbc Èpiù Casalmaggiore 20 (7-12); Delta Despar Trentino 18 (6-10); Il Bisonte Firenze 17 (6-13); Zanetti Bergamo 17 (5-14); Bartoccini Fortinfissi Perugia 12 (4-14); Banca Valsabbina Millenium Brescia 10 (1-18).

* tra parentesi le partite vinte-perse