Tutta la carica di Adelina Ungureanu, alla seconda stagione con la maglia di Cuneo (credit Marco Collemacine x Creattiva Agency)

Sabato 10 in campo al Pala UBI Banca due squadre vogliose di tornare al successo

Ungureanu: «Vincere per dimostrare che i successi con Firenze e Monza non sono stati casuali»

Vincere davanti ai propri tifosi per mettersi alle spalle il k.o. di Perugia e le due sconfitte nei derby della passata stagione: è questo l’obiettivo che la Bosca S.Bernardo Cuneo cercherà di centrare sabato 10 nel confronto con la Reale Mutua Fenera Chieri (ore 20.45, diretta Rai Sport).

La vendita dei tagliandi a disposizione per assistere al match, tutti in tribuna verde, nominali e con distanziamento anche tra congiunti, è partita nella mattina di venerdì 9 esclusivamente presso la sede di Cuneo Granda Volley (via Bassignano 14, Cuneo) e proseguirà fino a sabato mattina. I duecento spettatori che potranno accedere al Pala UBI Banca assisteranno a un derby che si prospetta ricco di motivi di interesse. In campo scenderanno due squadre vogliose di ripartire dopo le sconfitte patite nell’ultima giornata contro Perugia e contro Novara, corsara al PalaFenera di Chieri con un netto 0-3. La Bosca S.Bernardo Cuneo è chiamata a ritrovare quell’incisività in attacco e quella capacità di recuperare nelle situazioni di svantaggio che erano state fondamentali nelle convincenti vittorie su Firenze e Monza e a dimostrare che lo stop subito al PalaBarton è stato un’occasione di crescita e di ulteriore coesione. La Reale Mutua Fenera Chieri, dopo il debutto da tre punti e il turno di riposo, è attesa al riscatto dopo il k.o. interno con Novara, inatteso nelle dimensioni. Coach Pistola potrà contare anche su una ritrovata Erblira Bici, che domenica scorsa ha fatto il suo debutto stagionale dimostrando grande fame di campo nonostante una condizione inevitabilmente ancora non al massimo.

Tre le ex del confronto: da una parte Noemi Signorile, che a Chieri mosse i primi passi della sua lunga carriera, dall’altra Francesca Bosio e Marina Zambelli. In perfetta parità il bilancio dei precedenti, con due successi cuneesi nella stagione 2018/2019 e due affermazioni chieresi nello scorso campionato.

«Il derby con Chieri è una partita importante che teniamo molto a vincere per dimostrare che i successi con Firenze e Monza non sono stati casuali e per riscattare le sconfitte nella passata stagione dichiara la schiacciatrice della BOSCA S.BERNARDO CUNEO Adelina Ungureanu. – Dallo stop con Perugia abbiamo tratto indicazioni utili per migliorare che hanno caratterizzato il lavoro di questa settimana. Quella di coach Bregoli è una squadra che conosciamo bene; se metteremo in pratica quanto preparato in palestra, ce la giocheremo fino in fondo. Ritrovare un po’ di pubblico sarà bello, ma in una stagione così particolare la cosa più importante sarà riuscire a esprimersi al meglio in ogni contesto».

INSIEME SIAMO GRANDA, L’INIZIATIVA DELLA SOCIETÀ A FAVORE DELLE ZONE ALLUVIONATE

A poco più di una settimana dall’alluvione che ha colpito il Cuneese, Cuneo Granda Volley lancia l’iniziativa solidale Insieme Siamo Granda: sabato 10 durante il riscaldamento e nell’ingresso in campo per il match con Chieri le gatte della Bosca S.Bernardo Cuneo indosseranno una speciale maglia realizzata ad hoc con lo slogan Insieme siamo Granda racchiuso all’interno della sagoma della Provincia Granda sul fronte e numero e nome della giocatrice sul retro. Alla proposta della società di via Bassignano hanno aderito con entusiasmo i commentatori Rai Marco Fantasia e Giulia Pisani, che indosseranno le maglie rispettivamente con i numeri 3 e 17. Le maglie verranno quindi autografate da giocatrici e commentatori e sarà possibile aggiudicarsele mediante donazione effettuata sulla piattaforma GoFundMe. Ai donatori che al termine della raccolta avranno elargito le somme maggiori verranno consegnati i preziosi capi. Tutto il ricavato verrà devoluto alle realtà della Provincia Granda maggiormente colpite dall’alluvione del 2 ottobre, vale a dire le valli Tanaro e Vermenagna. A illustrare l’iniziativa in diretta tv sarà il presidente della Provincia di Cuneo Federico Borgna, presente al Pala UBI Banca per sostenere la Bosca S.Bernardo Cuneo.

A SCEGLIERE L’MVP DEL DERBY SARÀ IL PUBBLICO

Per la prima volta nella storia, l’MVP di un match casalingo della Bosca S.Bernardo Cuneo verrà decretata dal pubblico: gli spettatori al palazzetto e da casa potranno esprimere la loro preferenza sulla miglior giocatrice dell’incontro scaricando l’app Cuneo Granda Volley, disponibile per iOS e Android.

 

Sabato 10 ottobre 2020, ore 20.45 – Pala UBI Banca, Cuneo  

Bosca S.Bernardo Cuneo – Reale Mutua Fenera Chieri

Bosca S.Bernardo Cuneo: 1 Bici, 2 Degradi, 5 Turco, 6 Giovannini, 8 Candi, 9 Strantzali, 12 Fava, 13 Signorile (C), 15 Zannoni (L), 16 Zakchaiou, 19 Ungureanu, 20 Gay. All. Pistola II All. Petruzzelli

Reale Mutua Fenera Chieri: 1 Alhassan, 3 Perinelli (C), 4 Bosio, 5 Frantti, 6 Mayer, 7 Gibertini, 8 Grobelna, 9 Villani, 10 De Bortoli (L), 11 Laak, 12 Mazzaro, 18 Zambelli, 21 Meijers. All. Bregoli II All. Sinibaldi

Arbitri: Simone Santi e Fabio Bassan

Biglietteria: biglietti disponibili presso la sede di Cuneo Granda Volley venerdì 9 (ore 9-12 e 15-19) e sabato 10 (ore 9-12); prezzo unico € 15

Diretta tv
su Rai Sport con il commento tecnico di Marco Fantasia e Giulia Pisani

 

4^ giornata – girone di andata: il programma

Vbc Èpiù Casalmaggiore – Bartoccini Fortinfissi Perugia sabato 10 ore 19 diretta LVF TV

Saugella Monza – Igor Gorgonzola Novara sabato 10 ore 20 diretta LVF TV

Bosca S.Bernardo Cuneo – Reale Mutua Fenera Chieri sabato 10 ore 20.45 diretta Rai Sport

Il Bisonte Firenze – Savino Del Bene Scandicci domenica 11 ore 17 diretta LVF TV

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Imoco Volley Conegliano domenica 11 ore 17 diretta LVF TV

Delta Despar Trentino – Zanetti Bergamo domenica 11 ore 17 diretta LVF TV

 

Classifica

Imoco Volley Conegliano 9, Igor Gorgonzola Novara, Bosca S.Bernardo Cuneo, Delta Despar Trentino 6, Savino Del Bene Scandicci 5, Reale Mutua Fenera Chieri, Saugella Monza, Vbc Èpiù Casalmaggiore, Unet E-Work Busto Arsizio, Bartoccini Fortinfissi Perugia 3, Banca Valsabbina Millenium Brescia, Zanetti Bergamo 1