Sonia Candi è una delle due ex del confronto di sabato 29 agosto (credit Danilo Ninotto)

Sabato 29 agosto in campo all’Arena di Monza
nel primo turno della Supercoppa Italiana

Pistola: «Vogliosi di farci valere in una partita difficile da decifrare»

Dopo sei settimane di preparazione e tre allenamenti congiunti, la BOSCA S.BERNARDO CUNEO è pronta per il primo impegno ufficiale della stagione 2020/2021: sabato 29 agosto le ‘gatte’ sfideranno la Saugella Monza all’Arena di Monza (ore 17, diretta in esclusiva sul canale YouTube della Lega Pallavolo Serie A Femminile) nel match a porte chiuse valido per il primo turno della Supercoppa Italiana.

Tanti i motivi di interesse dell’incontro in gara unica che promuoverà una tra Monza e Cuneo al secondo turno (1-2 settembre) contro la vincente del confronto tra Savino Del Bene Scandicci e Banca Valsabbina Millenium Brescia. La BOSCA S.BERNARDO CUNEO si presenta alla sfida con la grande ex Van Hecke con un gruppo profondamente rinnovato (Candi, Ungureanu e Zannoni le sole tre giocatrici confermate) e ringiovanito guidato dalla neo capitana Noemi Signorile. Le biancorosse, che dovranno fare a meno di Bici, ancora alle prese con un problema alla mano sinistra, hanno lavorato duramente nelle ultime sei settimane agli ordini di coach Andrea Pistola, alla quarta stagione sulla panchina cuneese, per farsi trovare pronte fisicamente e per trovare l’amalgama. Al via del campionato mancano ancora tre settimane che saranno fondamentali per affinare l’intesa, ma sabato 29 le ‘gatte’ vogliono lanciare un segnale importante in un test contro un avversario di livello assoluto, che ha impreziosito un roster già competitivo con l’arrivo di Gaspari in panchina e di due pezzi da novanta come Orro e Van Hecke, senza dimenticare il rientro della lungodegente Begic. In perfetta parità il bilancio dei precedenti tra le due squadre, con due successi di Monza nella stagione 2018/2019 e due vittorie di Cuneo nello scorso campionato. Due le ex del confronto, Candi e Van Hecke.

«C’è tanta voglia di scendere in campo dopo tutti questi mesi senza partite ufficiali dichiara il tecnico della BOSCA S.BERNARDO CUNEO Andrea Pistola. – Siamo ancora ovviamente lontani dalla condizione ottimale e dagli automatismi auspicati, ma nel corso dei vari allenamenti congiunti abbiamo già avuto l’opportunità di provare alcuni schemi e siamo pronti per farci valere in Supercoppa. Ungureanu si è messa a disposizione della squadra per ricoprire il ruolo di opposto, nel quale si sta applicando piuttosto bene. Bici è con noi da qualche giorno e contiamo di recuperarla al più presto. Difficile decifrare la partita di sabato: per noi è il primo confronto con un top team; Monza, a sua volta, è reduce da un solo allenamento congiunto. Ci auguriamo di riuscire ad affrontare il match con quello spirito che ha caratterizzato queste settimane di preparazione». 

 

IL PROGRAMMA DELLA SUPERCOPPA ITALIANA  

PRIMO TURNO – GARA UNICA

Sabato 29 agosto, ore 17.00 – DIRETTA YOUTUBE

Saugella Monza – Bosca S.Bernardo Cuneo

Igor Gorgonzola Novara – Bartoccini FortInfissi Perugia

Sabato 29 agosto, ore 18.30 – DIRETTA YOUTUBE

Reale Mutua Fenera Chieri – Zanetti Bergamo

Sabato 29 agosto, ore 20.30 – DIRETTA YOUTUBE

Savino Del Bene Scandicci – Banca Valsabbina Millenium Brescia

Domenica 30 agosto, ore 18.00 – DIRETTA YOUTUBE

Vbc éPiù Casalmaggiore – Il Bisonte Firenze

 

IL TABELLONE

Imoco Volley Conegliano (qualificata)

Vincente Scandicci/Brescia – Vincente Monza/Cuneo

 

Unet e-work Busto Arsizio – Vincente Chieri/Bergamo

Vincente Novara/Perugia – Vincente Casalmaggiore/Firenze

 

LA FORMULA

Alla manifestazione parteciperanno tutte le squadre di serie A1 che hanno disputato il campionato 2019/2020 e che si sono regolarmente iscritte al Campionato di Serie A1 2020/2021.

Le stesse si sfideranno in un doppio turno a eliminazione diretta, da disputarsi sui campi di gioco delle migliori classificate secondo l’ultima graduatoria valida della passata stagione.

Le vincenti dei turni preliminari accederanno alla Final Four.

La Unet E-Work Busto Arsizio, a causa della non iscrizione di Filottrano e Caserta, accederà direttamente al secondo turno, mentre l’Imoco Volley Conegliano, vincitrice della Coppa Italia, sarà qualificata di diritto alla Final Four, che si disputerà sabato 5 e domenica 6 settembre nella sede di Vicenza.