Alice Gay impegnata in ricezione nella passata stagione (credit Danilo Ninotto)

Il diciannovenne libero cuneese, che affiancherà la new entry Ilaria Spirito,
è la quarta giocatrice confermata dopo Degradi, Signorile e Giovannini

Gay: «Grata e soddisfatta; mi impegnerò al massimo per continuare a crescere»

Continua la storia in biancorosso di Alice Gay: nella prossima stagione il libero cuneese classe 2002 affiancherà la new entry Ilaria Spirito. Per Gay, che nella scorsa stagione ha esordito nel massimo campionato, si tratterà della decima stagione nella società di via Bassignano, la seconda in prima squadra. Gay, 165 centimetri di altezza, è la quarta e ultima giocatrice confermata dopo Degradi, Signorile e Giovannini.

LA CARRIERA Alice Gay approda in prima squadra nella stagione 2020/2021 dopo una lunga trafila nella Granda Volley Academy, il settore giovanile di Cuneo Granda Volley. Il debutto in Serie A1 arriva il 25 novembre 2020 a Scandicci nel match con le padrone di casa della Savino Del Bene Scandicci. Da lì in avanti coach Pistola la utilizza spesso per rafforzare la seconda linea; a fine stagione sono quindici le presenze per il giovane libero cuneese. A partire dal mese di gennaio Gay è protagonista anche nel campionato di Serie B2 con l’Ubi Banca Bosca Cuneo e nell’Under 19 con la Bosca Cuneo Granda Volley. La più giovane giocatrice del roster 2021/2022 fuori dal campo si appresta a conseguire il diploma al Liceo Scientifico G.B. Bodoni di Saluzzo e a iscriversi a una facoltà universitaria. Per lei la prossima sarà un’annata cruciale: dopo aver preso le misure alla massima serie, l’esperienza e la classe di Ilaria Spirito saranno una grande ispirazione e uno stimolo alla crescita in tutti gli aspetti del gioco, dalla ricezione alla difesa passando per la ricostruzione.

ALICE GAY, LIBERO BOSCA S.BERNARDO CUNEO: «La scorsa stagione ho realizzato un piccolo grande sogno: esordire in Serie A1 con la maglia della società in cui ho vissuto tutto il mio percorso pallavolistico. Nonostante le numerose difficoltà il bilancio dell’annata è ampiamente in attivo: per la mia prima volta nel massimo campionato non avrei potuto desiderare di meglio per quel che riguarda compagne di squadra, staff e dirigenza. Sono grata e soddisfatta per questa conferma: mi impegnerò al massimo per migliorare sotto tutti i punti di vista. Sono molto felice di poter lavorare al fianco di un libero forte e esperto come Ilaria Spirito, che sarà un esempio e uno stimolo per me come negli anni scorsi lo è stato Giorgia Zannoni. Non vedo l’ora di conoscere le nuove compagne e ritrovare quelle con cui ho condiviso la passata stagione. L’impegno con l’Under 19 mi ha permesso di continuare ad allenarmi e a giocare anche dopo la fine della stagione di A1; abbiamo chiuso la prima fase da imbattute e anche nella seconda fase potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Fuori dal campo adesso l’obiettivo è senza dubbio il diploma di maturità, un traguardo per il quale ho lavorato tanto in questi mesi conciliando studio e allenamenti; dopo averlo centrato deciderò quale facoltà universitaria frequentare».

GINO PRIMASSO, DIRETTORE SPORTIVO BOSCA S.BERNARDO CUNEO: «La conferma di Alice Gay è un bel segnale di continuità. Dopo un’annata di apprendistato in A1 in uno dei campionati più complicati della storia crediamo che Alice possa crescere tanto, anche grazie all’esempio di un libero di grande spessore come Ilaria Spirito. Questa stagione ci ha dimostrato che il doppio impegno in prima squadra e nelle formazioni giovanili offre modi e spazi per apprendere e mettersi alla prova. Un percorso come quello di Alice sarà senza dubbio uno stimolo per le tante ragazze della Granda Volley Academy che lavorano per raggiungere il massimo palcoscenico».

 

LA SCHEDA

Alice Gay

Nata a Bra il 24/1/2002

Ruolo: libero

Altezza: 165 cm

CARRIERA

2020/2022 Bosca S.Bernardo Cuneo

 

BOSCA S.BERNARDO CUNEO 2021/2022

Allenatore: Andrea Pistola

Palleggiatrici: Noemi Signorile, Beatrice Agrifoglio

Schiacciatrici: Alice Degradi, Marrit Jasper, Gaia Giovannini, Sofya Kuznetsova

Centrali: Federica Stufi, Federica Squarcini

Opposti: Lucille Gicquel, Elisa Zanette

Liberi: Ilaria Spirito, Alice Gay