Una delle tappe in via Roma del tour condotto dall’assessore del Comune di Cuneo Luca Serale (credit ufficio stampa Cuneo Granda Volley)

Per le ‘gatte’ primo approccio a storia e offerta turistica della città
grazie a un tour guidato dall’assessore Luca Serale

Serale: «Una mattinata all’insegna delle eccellenze,
quelle storiche e artistiche della nostra città e quelle sportive»

     Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice al tour guidato nel centro storico di Cuneo con cui la città ha voluto dare il benvenuto alle giocatrici e allo staff tecnico della BOSCA S.BERNARDO CUNEO. Nella mattinata di mercoledì 5 agosto l’assessore del Comune di Cuneo con delega alle Frazioni ed ai Quartieri, Urbanistica, Comparti produttivi, Cooperazione e Turismo Luca Serale ha fatto da cicerone alle ‘gatte’ in una visita che, dopo la partenza da piazza Galimberti, ha vissuto il primo momento clou in piazza Ex Foro Boario. Qui Serale ha illustrato l’operazione di riqualificazione e pedonalizzazione dell’ex Foro Boario, che ha reso l’area un punto nevralgico per gli eventi estivi cittadini tra cui il dehors sociale, novità dell’estate 2020.

Dopo una sosta ristoratrice all’Open Baladin Cuneo non poteva mancare una tappa all’Ufficio Turistico di Cuneo, dove alcune componenti dello staff dell’A.T.L. del Cuneese hanno raccontato il grande lavoro di promozione del territorio compiuto negli ultimi. Giocatrici e staff sono stati favorevolmente colpiti dall’offerta culturale, artistica e outdoor della città di Cuneo e della provincia Granda, di cui si faranno promotori in tutta Italia e non solo. Il tour è quindi proseguito in via Roma, cuore pedonale della città, per concludersi poi in contrada Mondovì. Qui l’assessore Serale ha dato appuntamento a fine agosto per una più approfondita visita guidata della città condotta dalla guida turistica Laura Marino e un saluto istituzionale in municipio alla presenza del sindaco Federico Borgna e dell’assessore allo Sport Cristina Clerico, che nel tour odierno hanno portato i loro saluti attraverso l’assessore Serale.

«Una mattinata all’insegna delle eccellenze, quelle storiche e artistiche della nostra città e quelle sportive – ha commentato l’assessore Serale –. Momenti come quello di oggi servono a far conoscere il nostro splendido territorio a queste grandi campionesse che, nella loro professione, ‘esportano’ il nome di Cuneo in tutta Italia».

Paolo Cornero, responsabile marketing e comunicazione Cuneo Granda Volley: «Portare in giro per l’Italia il nome della città di Cuneo è un grande onore. Ci sembrava giusto dare subito alle tante ragazze alla prima stagione con la nostra maglia l’opportunità di conoscere meglio la città, e grazie alla competenza dell’assessore Serale siamo riusciti nell’intento. Siamo certi che le nostre atlete sapranno essere formidabili testimonial delle bellezze cuneesi, e in sinergia con il Comune di Cuneo stiamo lavorando per dare loro tutti gli strumenti per farlo nel migliore dei modi».