Noemi Signorile è una delle tre ex dell’incontro insieme a Francesca Bosio e Marina Zambelli (credit Danilo Ninotto)

Nel giorno di Santo Stefano test probante per le gatte,
di scena al PalaFenera alle ore 17 con diretta su Rai Sport + HD

Signorile: «Sarà una battaglia, proprio come all’andata; ce la metteremo tutta»

Come nell’anno del debutto in Serie A1, per la Bosca S.Bernardo Cuneo il Boxing Day sarà sotto il segno del derby: sabato 26 dicembre le gatte scenderanno in campo al PalaFenera di Chieri alle ore 17 per affrontare la Reale Mutua Fenera Chieri quinta in classifica nel match a porte chiuse valido per la quarta giornata del girone di ritorno. L’incontro, trasmesso in diretta su Rai Sport + HD, rappresenta l’ultima gara del 2020 per le biancorosse: il primo impegno del 2021 propone la sfida alla Banca Valsabbina Millenium Brescia al PalaGeorge di Montichiari mercoledì 6 gennaio alle ore 17 (ottava giornata del girone di ritorno).

QUI BOSCA S.BERNARDO CUNEO Il convincente successo interno sul Bisonte Firenze dello scorso 16 dicembre ha permesso alla Bosca S.Bernardo Cuneo di continuare con serenità e fiducia il proprio percorso verso il recupero della condizione fisica ottimale e delle sicurezze di inizio campionato. La vittoria ha cancellato il brutto k.o. esterno di Trento e mostrato ancora una volta come la forza delle biancorosse risieda nel gruppo, che ha saputo far fronte all’assenza di capitan Signorile mettendo la sua sostituta Alice Turco, all’esordio casalingo da titolare, nelle condizioni di esprimersi al meglio.

Dopo i rinvii dei match con Bartoccini Fortinfissi Perugia e Saugella Monza, originariamente previsti per domenica 20 e mercoledì 23 dicembre e ancora in attesa di riprogrammazione, il derby con Chieri si presenta come un test probante che dirà a che punto è la Bosca S.Bernardo Cuneo e farà capire cosa ci si potrà aspettare dalle gatte in un girone di ritorno condensato nei mesi di gennaio e febbraio. Lo scorso 10 ottobre al Pala UBI Banca finì 3-2 per le padrone di casa al termine di un confronto assai combattuto in cui a brillare in modo particolare fu Katerina Zakchaiou, MVP con 20 punti di cui ben sette muri. Pochi giorni dopo la Bosca S.Bernardo Cuneo fu costretta allo stop per l’emergenza Covid-19, mentre per la Reale Mutua Fenera Chieri iniziò un filotto di vittorie e di prestazioni da applausi.

Attualmente sono sei i punti che separano le due formazioni in classifica, con le chieresi che devono recuperare due partite del girone di andata contro Savino Del Bene Scandicci e Unet e-Work Busto Arsizio e la prima giornata del ritorno contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia. Nelle prime due stagioni nel massimo campionato il Boxing Day ha detto bene alla Bosca S.Bernardo Cuneo: nel 2018 arrivò lo storico successo sull’Igor Gorgonzola Novara con il record di spettatori al Pala UBI Banca, mentre nel 2019 le gatte piegarono 3-1 la Bartoccini Fortinfissi Perugia con una Sonia Candi da 7 muri punto. Per le cuneesi sarà la terza volta in diretta Rai in questa stagione: nelle occasioni precedenti sono arrivati due successi al tie-break, contro Reale Mutua Fenera Chieri e Banca Valsabbina Millenium Brescia.

CHRISTMAS BOX, PROSEGUE LA VENDITA Continua per tutta la giornata di mercoledì 23 negli orari 10-12 e 16-19 la vendita della Christmas Box di Cuneo Granda Volley presso la sede in via Bassignano 14 a Cuneo. Dopo la pausa per le festività natalizie, a partire da lunedì 28 sarà nuovamente possibile aggiudicarsi una delle cento confezioni natalizie, un mix tra emozioni, convenienza e solidarietà, con offerta a partire da 49 euro. I tifosi biancorossi non residenti nella Provincia Granda che sono interessati all’acquisto della confezione possono inviare una e-mail all’indirizzo info@cuneograndavolley.it per ricevere tutte le informazioni su come riceverla comodamente a casa.

LE PAROLE DI CAPITAN NOEMI SIGNORILE La capitana della Bosca S.Bernardo Cuneo  Noemi Signorile, che quindici anni fa ha mosso i primi passi (da opposto) della sua lunga carriera al PalaFenera, presenta così il derby di sabato 26: «La vittoria con Firenze ci ha dato tanta carica per preparare il derby: chiudere l’anno con tre punti sarebbe molto importante per il morale. Come all’andata, sarà una battaglia sportiva: noi scenderemo in campo con il coltello tra i denti e ce la metteremo tutta. Stiamo cercando di trovare una quadra per sostituire un elemento chiave come Degradi nel miglior modo possibile. Dovremo essere bravi a mettere in difficoltà Perinelli, una giocatrice di equilibrio, forte in ricezione e brava in attacco. Tornare a calcare il taraflex del PalaFenera dove ho debuttato in Serie A1 sarà sicuramente una grande emozione».

LE AVVERSARIE Dopo lo stop dovuto ai casi di Covid-19 la Reale Mutua Fenera Chieri ha ritrovato immediatamente la brillantezza di inizio stagione: alla sconfitta onorevole contro Imoco Volley Conegliano sono seguite due nette affermazioni ai danni di Zanetti Bergamo e Delta Despar Trentino. Sabato 19 dicembre le chieresi si sono arrese in tre set all’Igor Gorgonzola Novara, uscendo dal PalaIgor a testa alta e con non pochi rimpianti.

I PRECEDENTI Sarà l’undicesimo derby tra le due squadre piemontesi, che si sono affrontate per la prima volta nel 2017-2018 in A2 e da tre stagioni si sfidano in A1. Il bilancio complessivo è in parità (cinque vittorie per parte).

LE EX Noemi Signorile (Bosca S.Bernardo Cuneo), Francesca Bosio e Marina Zambelli (Reale Mutua Fenera Chieri)

GLI ARBITRI Alessandro Cerra e Massimo Rolla

COME SEGUIRE IL MATCH DA CASA Diretta tv su Rai Sport + HD (canale 57 del digitale terrestre)

Girone di ritorno – 4^ giornata

Reale Mutua Fenera Chieri – Bosca S.Bernardo Cuneo

Sabato 26 dicembre 2020 – ore 17, PalaFenera (Chieri)

Reale Mutua Fenera Chieri: 1 Alhassan, 3 Perinelli (C), 4 Bosio, 5 Frantti, 6 Mayer, 7 Gibertini, 8 Grobelna, 9 Villani, 10 De Bortoli (L), 11 Laak, 12 Mazzaro, 18 Zambelli, 21 Meijers. All. Bregoli, 2° Sinibaldi

Bosca S.Bernardo Cuneo: 1 Bici, 5 Turco, 6 Giovannini, 8 Candi, 9 Strantzali, 12 Fava, 13 Signorile (C), 14 Stijepic, 15 Zannoni (L), 16 Zakchaiou, 19 Ungureanu, 20 Gay. All. Pistola, 2° Petruzzelli.

CLASSIFICA

Imoco Volley Conegliano 39 (13-0); Igor Gorgonzola Novara 31 (11-2); Saugella Monza 25 (9-3); Savino Del Bene Scandicci 24 (8-3); Reale Mutua Fenera Chieri 21 (7-4); Delta Despar Trentino 18 (6-7); Bosca S.Bernardo Cuneo 15 (6-7); Il Bisonte Firenze 14 (5-8); Vbc Èpiù Casalmaggiore 14 (5-8); Zanetti Bergamo 11 (3-10); Unet E-Work Busto Arsizio 10 (3-7); Bartoccini Fortinfissi Perugia 9 (3-9); Banca Valsabbina Millenium Brescia 9 (1-12).

* tra parentesi le partite vinte-perse