Un momento dell’inaugurazione del nuovo Mondoflex della palestra della ex Media 4 (credit Danilo Ninotto)

Il nuovo Mondoflex, utilizzato da settembre dal settore giovanile e dalla prima squadra di Cuneo Granda Volley, è stato realizzato grazie alla sensibilità di Comune di Cuneo e Fondazione CRC

Clerico: «Un intervento necessario realizzato in tempi brevi grazie alla buona volontà di tutti»

Da metà settembre pallavoliste in erba della Granda Volley Academy e giocatrici della prima squadra di Cuneo Granda Volley l’hanno messo alla prova con ottimi risultati. A quattro giorni da Natale, per il nuovo e innovativo Mondoflex della palestra della ex Media 4 di via Bassignano a Cuneo, installato in tempi record grazie alla sensibilità di Comune di Cuneo e Fondazione CRC, è arrivato il momento dell’inaugurazione ufficiale. Assolute protagoniste dell’evento le piccole atlete del minivolley biancorosso, che in attesa di sfidarsi nel torneo natalizio non hanno fatto mancare le loro domande all’assessora allo Sport del Comune di Cuneo Cristina Clerico, a Ezio Raviola, vicepresidente della Fondazione CRC, a Luca Di Giacomo, presidente della Granda Volley Academy e alla capitana della Bosca S.Bernardo Cuneo Noemi Signorile. A inaugurare ufficialmente il nuovo fondo è stato un taglio del nastro sui generis, un servizio di Ezio Raviola ricevuto da Cristina Clerico.

CRISTINA CLERICO, ASSESSORA ALLO SPORT DEL COMUNE DI CUNEO «Siamo orgogliosi per un intervento di cui c’era assoluto bisogno, e che come Comune di Cuneo abbiamo potuto realizzare in tempi brevi grazie alla buona volontà di tutti gli attori coinvolti: Cuneo Granda Volley con il suo staff tecnico di alto livello e la sua solida struttura societaria e un partner prezioso come la Fondazione CRC».

EZIO RAVIOLA, VICEPRESIDENTE FONDAZIONE CRC «Siamo felici di aver dato una mano per rendere più sicura e confortevole l’attività del settore giovanile di Cuneo Granda Volley. È bello avere qui oggi la capitana della Bosca S.Bernardo Cuneo: chissà che un giorno lei e noi verremo a vedere qualcuna di voi un campo di Serie A. Stiamo attraversando un momento delicato in cui non possiamo ancora stare vicini come vorremmo, ma se seguite le indicazioni e i consigli dei vostri allenatori sarà tutto più semplice».

LUCA DI GIACOMO, PRESIDENTE GRANDA VOLLEY ACADEMY «Questo fondo rinnovato è il frutto di un lavoro di squadra: da solo, nessuno dei vari soggetti che lo hanno reso possibile ce l’avrebbe fatta. È un qualcosa di tangibile che nei prossimi anni sarà lì a ricordarci che i grandi risultati si ottengono soltanto grazie al lavoro di tante persone dietro le quinte che oggi non sono qua ma che sono state fondamentali».  

NOEMI SIGNORILE, CAPITANO BOSCA S.BERNARDO CUNEO «Il consiglio che vi posso dare è di divertirvi: la pallavolo è uno sport, ma anche e soprattutto un gioco e un ottimo modo per stringere nuove amicizie. È bello sapere che ogni tanto anche noi ci alleniamo sullo stesso taraflex su cui stanno crescendo tante piccole pallavoliste».