Accordo tra la Granda Volley Academy e la Scuola di Pallavolo Mazzucchelli: Gino Primasso, direttore sportivo GVA, Giorgio Lanteri, direttore sportivo SDPM, Maria Rita Galliano, presidente SDPM, e Luca Di Giacomo, presidente GVA (credit Danilo Ninotto)

Di Giacomo: “La rete prende forma e sostanza”

Continua a crescere la rete del volley ‘in rosa’ cuneese. La Granda Volley Network estende il numero di collaborazioni in Liguria grazie ad un nuovo importante accordo raggiunto con la Scuola di Pallavolo Mazzucchelli di Sanremo (IM). L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi presso il Mare Hotel di Savona, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto di welfare e inclusione sociale ‘WeAreFamily’. Nata dall’idea di creare a Sanremo un settore giovanile di qualità, la ‘Mazzucchelli’ è organizzata come una vera e propria Scuola, che permette ai bambini ed ai ragazzi di crescere in un ambiente di apprendimento, positivo, ricco di valori e a misura delle capacità e delle motivazioni dei singoli, attraverso il gioco della pallavolo.

Fin dal 2005 le attività sono state suddivise per livelli di età e capacità, con programmi studiati appositamente per sollecitare la crescita, non solo sportiva, ma anche morale e sociale. La Scuola è dedicata alla prof.ssa Franca Ciotta Mazzucchelli che, con ammirevole dedizione ed impegno, ha dedicato la sua vita all’insegnamento dello sport e della pallavolo, lasciando in ognuno un patrimonio dal valore infinito: «Rispetto, impegno, spirito di sacrificio, senso di appartenenza, serietà e gioia, coraggio, volontà di “non mollare” nelle situazioni difficili – dichiara Maria Rita Galliano, presidente della società sanremese –: non sono parole vuote, ma ricche di un vissuto, che con le attività di ogni giorno cerchiamo di continuare a trasferire nei nostri giovani».

Oggi, nonostante la pandemia da Covid-19, ‘Mazzucchelli’ conta 160 atleti, a partire dal Volley S3 (5/12 anni), per proseguire con U13, U15, U17, categorie sia femminili che maschili. Quest’anno partecipiamo ai campionati FIPAV, dal Volley S3 alla Coppa Divisione, con 13 squadre, e al Campionato CSI con 2 squadre. Abbiamo 15 tecnici (insegnanti, smart coach, allenatori), una quarantina di volontari (dirigenti accompagnatori, Covid manager, arbitri e segnapunti associati, staff).

«Dogliani, Villanova Mondovì, Andora e Sanremo: il network dell’Academy prende forma e sostanza – commenta Luca Di Giacomo, presidente Granda Volley Academy –. Stiamo trovando sul nostro cammino dirigenti allineati ai nostri valori ed ai nostri obiettivi, riuscendo ad ampliare la rete in maniera organica e ponderata. Al centro sempre la crescita sportiva e umana degli adulti del domani in un contesto sportivo di eccellenza».

«È un grande onore rappresentare la Scuola Pallavolo Mazzucchelli – dichiara la presidente Maria Rita Galliano –. Crediamo fortemente nella condivisione e cooperazione. Facciamo parte da tanti anni dell’Anderlini Network, per noi grosso punto di riferimento. Entrare a far parte anche del Cuneo Granda Volley Network è motivo di orgoglio, per diversi motivi: Cuneo è la patria del Volley in Italia, e per me, che sono di origini piemontesi, considero Cuneo una seconda casa. Inoltre, abbiamo grande stima di Liano Petrelli, allenatore di altissimo livello, molto conosciuto a Sanremo, soprattutto per aver fatto “crescere” Simone Parodi. Non ultimo i progetti che si intendono realizzare, sia tecnici, che sociali, ci sono piaciuti molto e hanno ottenuto l’unanime consenso di tutti. Per cui non c’è stata esitazione ad accettare l’iniziativa, anzi l’idea è quella di partire al più presto con attività concrete. Stiamo già organizzando l’incontro con Liano e le nostre squadre, con i nostri tecnici, in modo da mettere insieme idee e materiale per una buona partenza insieme».