Come altri colleghi e colleghe statunitensi Madison Rigdon ha fatto rientro negli USA (credit Marco Collemacine – MC FOTOREPORTER)

La società ha accolto la richiesta della schiacciatrice
di fare ritorno in patria

Cuneo Granda Volley comunica che, in relazione all’attuale situazione correlata alla diffusione del coronavirus in Italia, Madison Rigdon, schiacciatrice della BOSCA S.BERNARDO CUNEO, è rientrata questa mattina negli Stati Uniti. Rigdon aveva espresso il desiderio, prontamente accolto dalla società, di fare rientro in patria in seguito alla decisione del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump di chiudere le frontiere americane a tutti i viaggiatori in arrivo dall’Unione Europea. Il blocco dei voli dall’Europa durerà trenta giorni e scatterà alla mezzanotte di venerdì 13 marzo.