Ancora una volta la Bosca S.Bernardo Cuneo punterà sulla forza del gruppo per superare le innumerevoli difficoltà di questa stagione (credit Creattiva Agency)

Sabato 27 la Bosca S.Bernardo Cuneo sfida la Vbc Èpiù Casalmaggiore
per interrompere il filotto di sconfitte e conquistare punti per la griglia playoff

Giovannini: «Giocare di squadra per ritrovare quell’energia che ci ha sempre caratterizzate»

Sabato 27 alle ore 18 in un Pala UBI Banca ancora a porte chiuse (diretta streaming a pagamento su www.lvftv.com) la Bosca S.Bernardo Cuneo sfida la Vbc Èpiù Casalmaggiore con un duplice obiettivo: ritrovare quel successo che manca dal 31 gennaio e difendere la settima posizione in classifica, che attualmente detiene in virtù dei suoi ventitré punti. Una vittoria da tre punti sarebbe fondamentale per il morale e la classifica, ma nell’ultima giornata di regular season le cuneesi si troveranno di fronte un’avversaria agguerrita, anch’essa reduce da un filotto di sconfitte e a caccia di punti preziosi per il miglior accoppiamento possibile negli ottavi di finale dei playoff scudetto.

QUI BOSCA S.BERNARDO CUNEO Cinque punti in nove partite con due sole vittorie contro il fanalino di coda Banca Valsabbina Millenium Brescia e contro una Delta Despar Trentino ancora alle prese con gli strascichi del Covid-19. I numeri non mentono e testimoniano un 2021 difficile per la Bosca S.Bernardo Cuneo, condizionato pesantemente dalla continua emergenza nel reparto dei posti quattro. L’addio di Strantzali e gli infortuni di Degradi, maturato proprio nella sfida di andata con la Vbc Èpiù Casalmaggiore, Matos, Ungureanu e Giovannini, non hanno permesso alle gatte di esprimersi sui livelli di inizio campionato. Se è vero che tre delle ultime quattro sconfitte sono arrivate contro le big del campionato, è altrettanto vero che nell’ultima giornata di regular season per le cuneesi c’è un unico obiettivo: vincere da tre punti. La Bosca S.Bernardo Cuneo dovrà attendere fino al 7 marzo, data degli ultimi due recuperi, per conoscere l’avversario degli ottavi di finale dei playoff scudetto, ma tornare al successo con la Vbc Èpiù Casalmaggiore è fondamentale per iniziare con serenità la preparazione in vista delle sfide da dentro o fuori. Non sarà impresa semplice, perché al Pala UBI Banca arriverà una squadra a caccia di riscatto dopo tre k.o. consecutivi, ma le cuneesi vogliono conquistare la settima affermazione casalinga della regular season.

QUELLI CHE ASPETTANO…, IL PREPARTITA LIVE DALLE ORE 17:15 Nel quarto appuntamento del nuovo format prepartita di Cuneo Granda Volley, in diretta a partire dalle ore 17:15 sulla pagina Facebook della società, ospiti di Paolo Cornero, responsabile marketing e comunicazione e del direttore sportivo Gino Primasso, saranno gli allenatori delle due squadre Carlo Parisi e Andrea Pistola, l’assessore allo Sport del Comune di Cuneo Cristina Clerico e il presidente della Granda Volley Academy Luca Di Giacomo, che farà il punto sulle prime gare ufficiali della stagione disputate dalle giovani biancorosse nello scorso fine settimana.

LE PAROLE DI GAIA GIOVANNINI Gaia Giovannini, schiacciatrice della Bosca S.Bernardo Cuneo, presenta così la sfida con la Vbc Èpiù Casalmaggiore: «Veniamo da un periodo un po’ difficile per i noti problemi degli ultimi due mesi, ma questo ci dà la grinta giusta per affrontare l’ultima partita di regular season. Stiamo sempre dando il massimo in allenamento e spero che giocando di squadra potremo ritrovare quell’energia che ci ha sempre caratterizzate e tornare a fare punti. La Vbc Èpiù Casalmaggiore ha tante giocatrici di esperienza e ha nell’attacco il suo punto di forza. All’andata abbiamo fatto fatica nel muro-difesa, fase su cui abbiamo lavorato tanto in settimana e a cui dovremo prestare molta attenzione sabato. Vogliamo fare una bella partita, ce lo meritiamo».

LE AVVERSARIE La Vbc Èpiù Casalmaggiore, attualmente decima in classifica con 21 punti, due in meno della Bosca S.Bernardo Cuneo, è reduce da tre sconfitte consecutive. Nell’ultima gara, disputata giovedì 18, le casalasche hanno raccolto solo un punto al Sanbapolis di Trento. Le lombarde concluderanno il loro percorso in regular season sabato 6 marzo con la sfida con la Unet e-work Busto Arsizio valida per il recupero della nona giornata del girone di ritorno.

I PRECEDENTI Bilancio a favore della Vbc Èpiù Casalmaggiore con tre vittorie in quattro confronti; lo scorso 21 novembre, nella gara di andata, le casalasche si imposero 3-0 nell’ultima partita di Elitsa Vasileva in maglia rosa.

LE EX L’opposto della Vbc Èpiù Casalmaggiore Tereza Vanzurova, che nella stagione 2017/2018 vestì la maglia cuneese in Serie A2, è l’unica ex dell’incontro.

GLI ARBITRI Mauro Goitre e Giuliano Venturi

COME SEGUIRE IL MATCH DA CASA Diretta streaming su www.lvftv.com.

 

Bosca S.Bernardo Cuneo – Vbc Èpiù Casalmaggiore  

Sabato 27 febbraio 2021 – ore 18, Pala UBI Banca (Cuneo)

Bosca S.Bernardo Cuneo: 1 Bici, 4 Battistino, 5 Turco, 6 Giovannini, 7 Battistino (L2), 8 Candi, 12 Fava, 13 Signorile (C), 14 Stijepic, 15 Zannoni (L), 16 Zakchaiou, 19 Ungureanu, 20 Gay. All. Pistola, 2° Petruzzelli.

Vbc Èpiù Casalmaggiore: 2 Stufi (C), 5 Sirressi (L), 6 Bonciani, 7 Montibeller, 8 Maggipinto (L2), 9 Melandri, 10 Vanzurova, 11 Ciarrocchi, 14 Marinho, 15 Bajema, 18 Kosareva. All. Parisi, 2° Piazzese

 

Girone di ritorno – 13^ giornata: il programma completo

sabato 27 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)

Saugella Monza – Banca Valsabbina Millenium Brescia

sabato 27 febbraio, ore 17.30 (diretta LVF TV)

Il Bisonte Firenze – Bartoccini Fortinfissi Perugia

sabato 27 febbraio, ore 18.00 (diretta LVF TV)

Bosca S.Bernardo Cuneo – VBC Èpiù Casalmaggiore

sabato 27 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)

Reale Mutua Fenera Chieri – Imoco Volley Conegliano

domenica 28 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)

Savino Del Bene Scandicci – Delta Despar Trentino

domenica 28 febbraio, ore 18.00 (diretta LVF TV)

Igor Gorgonzola Novara – Unet E-Work Busto Arsizio

Riposa: Zanetti Bergamo

 

CLASSIFICA

Imoco Volley Conegliano 69 (23-0); Igor Gorgonzola Novara 55 (19-4); Saugella Monza 48 (17-5); Reale Mutua Fenera Chieri 44 (14-9); Savino Del Bene Scandicci 42 (14-8); Unet E-Work Busto Arsizio 39 (13-9); Bosca S.Bernardo Cuneo 23 (9-14); Il Bisonte Firenze 22 (8-14); Delta Despar Trentino 22 (7-14); Vbc Èpiù Casalmaggiore 21 (7-15); Zanetti Bergamo 20 (6-17); Bartoccini Fortinfissi Perugia 16 (6-16); Banca Valsabbina Millenium Brescia 14 (2-20).

* tra parentesi le partite vinte-perse