20 Alice Gay

#
20
Nome
Alice Gay
Nazione
ita Italia
Ruolo
Libero
Compleanno
24 Gennaio 2002

Altezza: 165 cm
Soprannome: Piccolo
Stato civile: nubile
Pallavolo significa: esprimere giocando tutta la me stessa che ho dentro, staccare la testa: esistiamo solo più la mia squadra e il pallone, oltre che ai nostri magnifici tifosi
Un difetto: insicurezza
Un pregio: forza di volontà
La gara più bella: vittoria 3-0 sulla Saugella Monza del 27/9/2020
La gara da dimenticare: sconfitta 3-0 a Trento del 3/12/2020
Dedicherei una vittoria importante: a mia mamma e a mia sorella
Libro preferito: il cacciatore di aquiloni
Piatto preferito: pasta al forno cucinata da mia mamma
Luogo di nascita: Bra
Titolo di studio: Diploma di maturità (work in progress)
Ho scelto la pallavolo perché: mi rappresenta, è l’unica cosa che mi regala emozioni così grandi e in grado di farmi staccare la testa da tutto il resto
Adoro: la sincerità, l’altruismo e mangiare
Detesto: il menefreghismo, la falsità e dormire poco
Canzone e cantante preferiti: cantanti troppi, impossibile sceglierne uno; canzone Look at me now di Brennan Savage
Auto ideale: Fiat 500 bianca
Segno zodiacale: Acquario
Idolo sportivo: Monica De Gennaro
Allenatore più significativo: Maurizio Conti
Film preferito: Quasi amici
Città ideale: Londra
Sogno nel cassetto: diventare professionista di alto livello nella pallavolo e rendere sempre fiera la mia mamma per ciò che sono