Le giocatrici della Ubi Banca Bosca Cuneo festeggiano dopo il primo successo in campionato (credit Edward Pellegrino / Ideawebtv)

In un weekend con numerose partite rinviate a causa del maltempo
vittorie per Under 18 e Open Promozionale, sconfitte per Prima Divisione e Under 14

È arrivato nel derby casalingo con l’imbattuta Alba il primo successo nel campionato di Serie B2 per la Ubi Banca Bosca Cuneo di coach Petrelli. Le biancorosse hanno colto i primi tre punti della stagione imponendosi in rimonta con il punteggio di 3-1 ( 21-25 / 25-23 / 25-23 / 25-20 ). Le padrone di casa partono con la diagonale Moschettini-Bessone, Grossi e Andeng centrali, Parise e Battistino in banda, Gay libero. Nel primo parziale Parise grande protagonista e equilibrio fino al 15-15, poi le ospiti scappano e chiudono i conti. Il secondo set è quello della svolta, con la Ubi Banca Bosca Cuneo che risale dal 14-20 sfruttando diversi errori delle albesi e la buona verve in cabina di regia di Monge, subentrata a Moschettini sul 13-18. Ci pensa Parise a mettere a segno il punto che consegna alle ‘gattine’ il primo set del campionato. Nel terzo parziale Bessone e Battistino trascinano le biancorosse che riescono a rompere l’equilibrio durato fino al 14-14. Il muro di Andeng vale il 2-1 Cuneo. Il quarto parziale è ancora di marca cuneese con le padrone di casa che dopo il 7-1 iniziale con tre ace di Moschettini riescono a contenere il ritorno delle ospiti e a mettere la parola fine al match con un attacco di Parise, top scorer dell’incontro con 24 punti messi a segno. Può esplodere la gioia in campo e sugli spalti.
Coach Petrelli commenta così il successo ai microfoni di Ideawebtv: «Una vittoria che ci dà fiducia e morale dopo un inizio di campionato difficile condizionato dalla necessità di trovare nuovi equilibri in seguito all’infortunio di Costamagna. Siamo stati bravi e anche furbi nei finali di set: in questo dobbiamo crescere tanto, e questa sera abbiamo fatto un passo in avanti. Siamo sempre rimasti nel match anche nei momenti difficoltà, e questo mi è piaciuto molto. Sono molto contento per Bessone, che ha fatto una gran partita e ha bisogno di fiducia come tutte le altre ragazze». Sabato 30 novembre terza trasferta stagionale per le biancorosse, che saranno impegnate alle ore 18.30 a Caselle Torinese contro le padrone di casa seste in classifica.

UBI BANCA BOSCA CUNEO – L’ALBA VOLLEY  3-1 ( 21-25 / 25-23 / 25-23 / 25-20 )

UBI BANCA BOSCA CUNEO: Parise 24, Grossi 3, Moschettini 5, Andeng 8, Bessone 12, Battistino 14, Montabone 1, Monge, Giuliano, Giordano

L’ALBA VOLLEY: Sciolla 7, Vigolungo 11, Alessandria 1, Bovolo 9, Corti 18, Dal Maso 12, Micheletti 3

In un weekend segnato dal maltempo che ha costretto al rinvio di tutte le partite in programma domenica 24 novembre sono scese in campo solamente Under 18, Prima Divisione, Open Promozionale e Under 14. Sesto successo consecutivo per l’Under 18 di coach Petrelli, che a La Morra, sul difficile campo del P.g.s. El Gall, non lascia neanche un set alle padrone di casa. Tutti e tre i parziali sono stati caratterizzati da partenze a rilento delle cuneesi, che poi con grinta e dedizione hanno ribaltato lo svantaggio iniziale. Una vittoria frutto dell’ottima prova di centrali e palleggiatrici e dell’MVP Beatrice Bessone, che bissa così la grande prestazione offerta nel derby con Alba in Serie B2. Domenica 1 dicembre le cuneesi saranno impegnate in trasferta contro il Vbc Savigliano (ore 18).

P.G.S. EL GALLBOSCA  UBI BANCA CUNEO 0-3 ( 23-25 / 18-25 / 21-25 ) 

Conquista il primo punto della stagione la Prima Divisione nella difficile sfida interna alla più esperta formazione del Vicoforte. L’inizio del match vede la formazione vicese scappare subito nel punteggio fino ad un massimo vantaggio di 7 punti (12-19). A questo punto il sestetto di casa comincia una decisa rincorsa che porta ad impattare a quota 21 e a mettere la freccia sul 23-22. Vicoforte però fa valere la maggior scaltrezza e con un paio di giocate d’astuzia si aggiudica il set con il minimo scarto (23-25). Il secondo parziale, dove si registra l’ingresso in campo di Ferrero per Teppa, vede le formazioni procedere a braccetto per tutta la durata del set e anche questa volta il risultato arride alla formazione ospite (24-26). Nel terzo e quarto set le cuneesi,  continuando ad esprimere un buon gioco, aumentano la pressione a muro costringendo le ospiti a giocate più forzate. Il risultato sono due set condotti sempre con attenzione e portati a casa con i punteggi di 25-17 e 25-20. Nel tie break le due squadre rimangono a contatto fino al cambio campo (8-7 per Vicoforte), poi le ospiti effettuano l’allungo decisivo e si impongono (10-15). Per le ragazze di coach Giordanetto una prestazione convincente con miglioramenti dal punto di vista dell’attenzione e della presenza in campo; la caccia al primo successo stagionale proseguirà venerdì 29 novembre a Caraglio.

BOSCA UBI BANCA CUNEO – VICOFORTE VOLLEY CEVA BAM 2-3
( 23-25 / 24-26 / 25-17 / 25-20 / 10-15 )

BOSCA UBI BANCA CUNEO: Testa, Ulligini 15, Pellegrino 5, Thior 12,  Allio (L1) , Ferrero 9, Donadei 4, Bellone, Risso Teppa 1, Naddeo 24, Bernardi (L2) All. Giordanetto 2All. De Salvia

Mantiene l’imbattibilità l’Open Promozionale grazie al successo interno sul Volley Cava (2-1; 25-23, 19-25, 25-20). Domenica 1 dicembre le ragazze di coach Peano, seconde in classifica, saranno di scena a Montà alle ore 20.30. Netta sconfitta a Alba per un’Under 14 fortemente rimaneggiata (3-0; 25-11 / 25-15 / 25-16). Le cuneesi, prive di entrambe le palleggiatrici, hanno dovuto arrendersi alla superiorità delle padrone di casa, evidente soprattutto in battuta. Buona prestazione in cabina di regia per Alice Cottrino, convocata dall’Under 13. Le biancorosse torneranno in campo sabato 30 novembre tra le mura amiche contro la Libellula Volley Eagles seconda in classifica a quota 17 punti.