Foto di gruppo alla partenza della telecabina Severino Bottero (credit ufficio stampa Cuneo Granda Volley)

Martedì 18 agosto le ‘gatte’ hanno trascorso una giornata
nel cuore del comprensorio sciistico di Limone Piemonte

Pasi: «Un’esperienza di team building diversa dal solito che ha centrato in pieno l’obiettivo»

Quella di martedì 18 agosto è stata una giornata di preparazione speciale per le giocatrici della BOSCA S.BERNARDO CUNEO, protagoniste di un’attività di team building nella meravigliosa cornice della Riserva Bianca di Limone Piemonte, partner di Cuneo Granda Volley dalla passata stagione sportiva. Dopo il saluto dell’amministratore delegato della Lift Antonella Zanotti, che ha sottolineato come la Riserva Bianca abbia tanto da offrire anche a chi, come ad esempio le pallavoliste, non può sciare, la giornata ha preso ufficialmente il via con la salita in quota sulla telecabina Severino Bottero e in particolare sulla cabina griffata Cuneo Granda Volley.

Dall’arrivo a quota 1.674 metri le ‘gatte’ hanno compiuto una splendida escursione impreziosita dal racconto delle numerose opportunità del territorio a cura di Mattia Tosello, maestro di sci e profondo conoscitore della zona. Dopo una tappa d’obbligo al lago Terrasole le giocatrici hanno quindi raggiunto Baita 2000, meta dell’escursione e perfetta location per un pranzo con vista mozzafiato sul Forte Centrale e sulle vette circostanti. La giornata si è quindi conclusa a Limone Piemonte con una sosta ristoratrice presso la caffetteria e pasticceria Carillon di Limone Piemonte che ha dato alle biancorosse per affrontare la seduta pomeridiana di tecnica al Pala UBI Banca.

«Siamo molto felici di aver ospitato la BOSCA S.BERNARDO CUNEO in questa magnifica giornata che sicuramente è stata utile per cementare ulteriormente il gruppo – ha commentato l’amministratore delegato della Lift Antonella Zanotti –. Quella con Cuneo Granda Volley è una collaborazione in cui crediamo molto e che rafforzeremo nella stagione pallavolistica 2020/2021. Credo che dopo la giornata odierna le giocatrici abbiano compreso la ricchezza dell’offerta della Riserva Bianca sotto tutti i punti di vista, e mi auspico di vederle spesso in quota per un po’ di relax durante il campionato».

Sergio Pasi, team manager BOSCA S.BERNARDO CUNEO: «Un’esperienza di team building un po’ diversa dalle solite a cui siamo abituati che ha centrato pienamente l’obiettivo di far vivere al gruppo una giornata in un ambiente completamente altro dalla palestra e dal palazzetto. Giocatrici e staff hanno avuto l’opportunità di conoscersi e confrontarsi in maniera costruttiva in uno scenario davvero mozzafiato. Allo staff di Riserva Bianca va il nostro ringraziamento per l’organizzazione impeccabile e l’invito al Pala UBI Banca per le nostre partite casalinghe».