Un punto e tanti rimpianti per la Bosca S.Bernardo Cuneo nella sfida interna con la Vero Volley Monza (credit Danilo Ninotto)

Le cuneesi, ancora una volta altalenanti, dall’1-2 arrivano al quinto set
in cui si fanno rimontare e cedono sotto i colpi della grande ex Van Hecke

Signorile: «Basta blackout, dobbiamo sbloccarci»

IN SINTESI Terza sconfitta consecutiva al tie-break per la Bosca S.Bernardo Cuneo, che cede 2-3 al cospetto di una Vero Volley Monza incerottata che trova da 45 punti dall’MVP Stysiak, schierata come schiacciatrice per sostituire l’infortunata Lazovic, e da una Van Hecke trascinatrice. Dopo una buona partenza le cuneesi subiscono il ritorno delle monzesi nel secondo set e nel terzo parziale giocano la pallavolo peggiore della stagione. Nel quarto parziale, con Kuznetsova opposto e Jasper e Giovannini in banda, la Bosca S.Bernardo Cuneo torna nel match, ma dopo un’ottima partenza nel tie-break si scioglie sul turno al servizio di Boldini. Ancora una prova troppo discontinua e tanti rimpianti per le gatte, che muovono la classifica ma devono eliminare le tante amnesie per tornare al successo nei tre scontri diretti del mese di dicembre. Martedì 30 la Bosca S.Bernardo Cuneo inizierà a preparare la sfida esterna con Casalmaggiore in programma alle ore 17:00 di domenica 5 dicembre.

NOEMI SIGNORILE, PALLEGGIATRICE BOSCA S.BERNARDO CUNEO «Sono arrabbiata perché oggi potevamo vincere. In alcuni momenti della partita ci spegniamo: dobbiamo riuscire a capire cosa succede e trovare una soluzione per mettere fine a questi blackout e sbloccarci»

SONIA CANDI, CENTRALE VERO VOLLEY MONZA «Due punti molto pesanti visto il periodo denso che andremo ad affrontare. Oggi eravamo in difficoltà ma siamo state brave a uscirne di squadra e a portare a casa il risultato. A Cuneo ho fatto due anni importanti, in particolare il secondo: tornare qui è stata una grande emozione»

CRONACA

PRIMO SET Per la Bosca S.Bernardo Cuneo scendono in campo Signorile e Gicquel in diagonale, Kuznetsova e Jasper in banda, Stufi e Squarcini al centro, Spirito libero. La Vero Volley Monza risponde con Van Hecke opposta a Orro, Stysiak e Davyskiba schiacciatrici, capitan Danesi e Candi centrali, Parrocchiale libero. Buona partenza per la Bosca S.Bernardo Cuneo, che si porta sul 4-2 con due punti consecutivi di Jasper, in attacco e dai nove metri. Le padrone di casa allungano con un diagonale profondo di Gicquel e un attacco out delle ospiti: sul 7-3 arriva il primo time out per Gaspari. La Vero Volley Monza accorcia fino al 9-7 con Stysiak e Danesi, ma Jasper e Gicquel, entrambe subito in palla, firmano la nuova accelerazione cuneese (12-8). Van Hecke e Candi, due ex in campo per la Vero Volley Monza, permettono alle rosablù di ricucire fino al 13-12. Dopo il time out per la panchina di casa è Orro a siglare la parità. Sono Kuznetsova e Gicquel a confezionare l’ennesima accelerazione cuneese (17-15). Sul 17-16 dentro Giovannini per Kuznetsova. Caruso rileva Stufi sul 20-18 siglato da Gicquel: subito a segno la centrale siciliana e coach Gaspari chiama a colloquio le sue. Stufi, di nuovo dentro per Caruso, trova la fast che vale il 22-19. Sul 23-21 c’è ancora un time out per la panchina out. La Vero Volley Monza annulla due set ball, poi ci pensa Jasper a chiudere i conti sul 25-23: Bosca S.Bernardo Cuneo avanti 1-0. Tabellino: 7 Van Hecke, 5 Jasper, Kuznetsova

SECONDO SET Avvio sotto il segno di Van Hecke, Jasper e Gicquel (4-4). Successione di muri con Stufi, Kuznetsova e Candi protagoniste (8-8). Il break della Vero Volley Monza arriva grazie a un contrasto a rete vinto da Orro e a un ace di Davyskiba: 10-8 e time out per Pistola. La Bosca S.Bernardo Cuneo trova l’aggancio sull’11-11 approfittando di due errori consecutivi in attacco delle rosablù. Un attacco di Stysiak, un ace di Orro e un muro di Danesi valgono la nuova fuga ospite (14-11). Sul 15-11 siglato da Van Hecke dentro Zanette per Gicquel. Vero Volley Monza in controllo e sul 17-12 decretato da un errore in attacco di Stufi coach Pistola richiama in panchina le sue. Kuznetsova e Squarcini cercano di riportare sotto le gatte, ma il parziale sembra ormai segnato (23-18). Due errori dai nove metri di Squarcini e Zanette permettono alla Vero Volley Monza di portarsi sull’1-1 (19-25). Tabellino: 4 Kuznetsova, Stysiak, Van Hecke, Candi

TERZO SET C’è Zanette in posto due. Parte ancora forte la Vero Volley Monza con Stysiak in evidenza; Pistola è costretto a spendere il primo time out sul 2-5. La Bosca S.Bernardo Cuneo non riesce a reagire e le rosablù allungano ancora sotto il segno di Stysiak (3-8). Dentro Gicquel e Giovannini per Zanette e Jasper. Le ospiti sbagliano qualcosa in attacco e le padrone di casa accorciano fino al 6-9. Candi ferma Squarcini a muro per il 6-11. Sul 12-7 è ancora time out per Pistola. Le gatte appaiono incapaci di reagire (7-14). Dentro Gay per Kuznetsova. Stysiak, Van Hecke e Danesi protagoniste assolute della cavalcata di Monza (10-20). L’ace di Boldini e l’errore in attacco di Zanette mandano in archivio il peggior set stagionale della Bosca S.Bernardo Cuneo (11-25); la Vero Volley Monza passa a condurre 1-2. Tabellino: 8 Stysiak, 4 Danesi, Van Hecke

QUARTO SET Coach Pistola schiera Kuznetsova in posto due e Jasper-Giovannini in banda. Due ace consecutivi di Davyskiba e la Vero Volley Monza vola sullo 0-3. La Bosca S.Bernardo Cuneo trova l’aggancio sul 3-3 con un muro di Kuznetsova e un attacco di Jasper, ma le brianzole si riportano subito avanti trascinate ancora da Stysiak (3-6). Due ace di Kuznetsova e un diagonale profondo di Jasper valgono l’aggancio e il sorpasso: sull’8-7 coach Gaspari chiama a colloquio le sue. Ancora un ace di Kuznetsova e un errore in attacco di Van Hecke consolidano il vantaggio biancorosso (10-7). Giovannini gioca bene sulle mani del muro avversario per il 13-10. La Vero Volley Monza ricuce con Davyskiba e Candi e sul 13-12 c’è il time out per la panchina di casa. È Kuznetsova a tenere avanti le sue (16-14). Jasper stoppa Stysiak a muro e questa volta il time out è per la panchina ospite. Van Hecke e Davyskiba portano la Vero Volley Monza sul 18-17. Kuznetsova da seconda linea e con un mani out ed è 21-18. Ancora Davyskiba e Stysiak firmano la nuova rimonta ospite. Dopo il time out richiesto da coach Pistola la Bosca S.Bernardo Cuneo si porta sul 23-21 grazie agli attacchi a segno di Kuznetsova e Jasper. Il punto del 25-23 è firmato da Jasper: 2-2 e terzo tie-break di fila per la Bosca S.Bernardo Cuneo. Tabellino: 11 Kuznetsova, 7 Davyskiba, 6 Jasper, 5 Stysiak

QUINTO SET Nel primo scambio Orro si infortuna ed è costretta a lanciare il campo; dentro Boldini. La Bosca S.Bernardo preme sull’acceleratore con due muri di Squarcini e Kuznetsova (3-1). La Vero Volley Monza approfitta di alcune ingenuità cuneesi sul turno al servizio di Boldini e trova l’aggancio sul 4-4. Sul 4-5 arriva il time out di coach Pistola. Van Hecke e Boldini dai nove metri confezionano il break rosablù: 4-7 e nuovo time out per la panchina di casa. Dentro Agrifoglio per Signorile. La Vero Volley Monza allunga ancora con Boldini al servizio (4-10). La reazione della Bosca S.Bernardo Cuneo porta le firme di Stufi e Kuznetsova: 7-10 e time out per Gaspari. Sull’8-12 siglato da Davyskiba dentro Zakchaiou per Candi: l’ex centrale biancorossa va subito a segno con un muro. La reazione delle gatte c’è, ma è tardiva: dopo il time out per Gaspari sul 12-14 è Van Hecke a porre la parola fine sul match. La Vero Volley Monza passa 2-3 al Palazzo dello Sport di Cuneo. Tabellino: 5 Van Hecke, 3 Kuznetsova, 2 Stufi, Squarcini, Stysiak

TABELLINO

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – VERO VOLLEY MONZA 2-3 (25-23, 19-25, 11-25, 25-22, 12-15)

Bosca S.Bernardo Cuneo: Kuznetsova 24, Squarcini 6, Spirito (L), Giovannini 3, Zanette 1, Agrifoglio, Gicquel 6, Signorile 1, Caruso 1, Jasper 14, Gay, Stufi 12. Ne. Degradi (L2). All. Pistola, vice all. Petruzzelli

Vero Volley Monza: Stysiak 21, Boldini 2, Van Hecke 24, Orro 5, Parrocchiale (L), Danesi 7, Zakchaiou 1, Davyskiba 14, Candi 7, Moretto, Negretti. N.e. Gennari, Dalmato, Bole. All. Gaspari, vice all. Parazzoli

NOTE

Spettatori: 1451

Arbitri: Rossi e Bassan

MVP: Magdalena Stysiak

Durata set: 31’, 28’, 23’, 32’, 20’. Totale: 2h28’

Bosca S.Bernardo Cuneo: 8 muri, 5 ace, 16 errori in battuta, 39% in attacco, 53% (30%) in ricezione. Vero Volley Monza: 18 muri, 8 ace, 13 errori in battuta, 41% in attacco, 57% (32%) in ricezione.

Classifica Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 27*; Igor Gorgonzola Novara 22; Vero Volley Monza 19; Unet E-Work Busto Arsizio 18; Savino Del Bene Scandicci 17; Reale Mutua Fenera Chieri 16*; Il Bisonte Firenze 15; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 12; Volley Bergamo 1991 9; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 9; Acqua & Sapone Roma Volley Club 8; Bosca S.Bernardo Cuneo 8; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 7; Delta Despar Trentino 5.

*una partita in più